Beauty BodyCare

Weleda e la lavanda sostenibile: scopriamo insieme il Bagno Rilassante alla Lavanda!

Oggi siamo felici di portarvi alla scoperta di un prodotto che ha conquistato noi admin: si tratta del Bagno Rilassante alla Lavanda di Weleda. Come saprete, in occasione del Sana 2017 abbiamo avuto il piacere di essere ospiti del team di Weleda Italia, in particolar modo nella figura della dolcissima Elena Frattaroli, responsabile del marketing e della comunicazione. Elena ci ha emozionate regalandoci un kit di meravigliosi prodotti Weleda che pian piano stiamo utilizzando, e di cui vi parleremo presto, raccontandovi le nostre personali opinioni. Quello che ci ha colpito di Weleda è la continua spinta a migliorarsi per garantire i massimi standard in termini di ingredienti, formulazioni e certificazioni.

Weleda è un’azienda etica che porta avanti importanti progetti di Fair Trade, di cui abbiamo deciso di parlarvi , perché riteniamo importante conoscere i meccanismi che si celano ditero la produzione di un cosmetico naturale ed etico.
Nell’ottobre 2011 Weleda è diventata membro dell’Union for Ethical BioTrade (UEBT). Weleda si impegna attivamente nell’assicurare un’equa distribuzione a tutti i fornitori, con i quali stabilisce rapporti a lungo termine per l’approvvigionamento delle materie prime che devono mantenere gli alti standard aziendali. Il valore sociale di aiuto verso le comunità più disagiate è altissimo: il Progetto Lavanda, di cui vi parliamo, è un progetto Fair Trade che vede coinvolta la comunità moldava con oltre 200 famiglie contadine, ed un’area destinata alla coltivazione biologica pari ad 80 ettari. Tra il periodo della fioritura e quello della coltura intercorre un tempo di circa 3 anni, periodo in cui la comunità viene appunto sostenuta.
Pensate che con 100 kg di fiori di lavanda si ottiene un solo chilo di olio essenziale di lavanda: un’informazione che ci racconta quanto lavoro ci sia dentro ad ogni prodotto alla lavanda di Weleda 😀

Ed è per questo che abbiamo pensato di raccontarvi questo prodotto che ci ha rubato il cuore: stiamo parlando del Bagno Rilassante alla Lavanda, un’emulsione lattescente, delicata e leggera, che a contatto con l’acqua sprigiona un intenso e rilassante sentore di lavanda. E’ un prodotto ottimo da utilizzare per un bagno ristoratore, che regali a tutto il corpo una profonda sensazione di benessere. Ma si rivela sorprendente anche utilizzato seguendo una antica tecnica di benessere naturale: il pediluvio! Basterà infatti immergere i piedi in una bacinella di acqua calda, aggiungere  poche gocce del nostro Bagno alla Lavanda, e avremo un trattamento di benessere che saprà, in tempi piuttosto rapidi, regalarci ristoro e rilassare corpo e mente. Inutile dirvi che noi ce ne siamo innamorate ed abbiamo già una seconda confezione di scorta!!!

Scopriamo nel dettaglio alcune caratteristiche di questo prodotto:
INCI: Water (Aqua),  Lavandula Angustifolia (Lavender) Oil,  Linalool,  Potassium Olivate, Glyceryl Oleate, Alcohol, Glycerin, Limonene, Geraniol
PAO:sulla confezione principale è indicata la data di scadenza
PREZZO: € 14,49
CERTIFICAZIONI: Natrue, Vegan
PRINCIPI ATTIVI FUNZIONALI: olio essenziale di lavandula angustifolia
PACK: pack esterno in cartone, pack principale in vetro riciclato blu

You may also like...

1 Comment

  1. Elena says:

    L’avete descritto talmente bene che ne sento il profumo e i benefici come se mi ci stessi facendo il bagno. Bellissimo anche il progetto che c’è dietro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *