Beauty

Storia di [CHIÒ]: il brand che ama le lumache

Waatb è uno spazio aperto, in cui ci piace raccontarvi di cosmesi naturale e biologica, ma ancor più ci piace condividere con voi la storia di giovani imprenditrici che hanno voluto- e saputo-fare la differenza.

Oggi vogliamo raccontarvi di [CHIÒ], un giovane brand che propone cosmetici a base di bava di lumaca.

IL BRAND 

[CHIÒ] è un brand giovanissimo, nato dall’esigenza personale di Eleonora Mesiano, la founder, che in un particolare momento della sua vita sente la necessità di utilizzare una cosmesi pulita, affine alle reali esigenze della pelle.

LA STORIA DI  [CHIÒ]

Abbiamo chiesto ad Eleonora di raccontarci il suo percorso, per poter comprendere al meglio l’intenzione alla base di questa linea cosmetica.

” Ciao , sono Eleonora , allevo lumache da cui estraggo bava per formulare e produrre cosmetici naturali con la regina dei principi attivi: la bava di lumaca .

Oggi l’agricoltura in Italia sta vivendo grandissimi cambiamenti: è innovazione, ricerca, tecnologia, ecosostenibilità, ed è anche donna!  

Io ho studiato ingegneria Edile -Architettura all’Università degli studi dell’Aquila, quindi la mia formazione non ha nulla a che vedere con l’Agronomia e Veterinaria, ma mi ha insegnato un metodo tanto semplice quanto efficace: analisi del problema, studio delle variabili, ricerca della soluzione finale, e nel contempo progettazione studio degli sviluppi futuri. (..)
Dopo il terremoto dell’Aquila, vivere il tempo anziché occuparlo è diventata una necessità rimasta troppo a lungo un sogno nel cassetto , quindi perché non viverlo, anziché accontentarmi di sognarlo. (..)
La scoperta della cosmesi naturale è nata con l’interruzione della pillola anticoncezionale, che mi ha fatto vivere un vero e proprio disagio: pustole, brufolacci, punti neri e punti bianchi sotto pelle (..) 
Allora ho iniziato a ragionare sul problema , analizzarne i dati, e cercare una soluzione: ho scoperto che stavo spalmando sulla pelle delle sostanze che peggioravano lo stato di salute della mia pelle. (..)
Ho cominciato ad osservare meglio gli ingredienti (l’Inci )dei prodotti cosmetici .
Fortunatamente il mondo della cosmetica si è evoluto ed è possibile trovare in commercio cosmetici naturali di buonissima qualità, molti dei quali prodotti anche da aziende agricole, fatte di persone che coltivano e allevano con passione ed intelligenza.
E allora ho iniziato la stesura di un progetto per un allevamento di lumache e ho aperto un’azienda a conversione biologica: AGRIMEC.”

PERCHE’ SCEGLIERE COSMETICI A BASE DI BAVA DI LUMACA?

Questa è la domanda che abbiamo posto ad Eleonora, e lei ci ha regalato un mega “spiegone” che sentiamo di dover condividere con voi!

“Non tutte le bave sono uguali!”

Si fa presto a dire “ bava di lumaca”, ma come ogni allevamento, è la modalità e la tipologia che ne comprovano le qualità.
Gli allevamenti di chiocciole possono essere di due tipi:
al chiuso : alimentati con mangimi ;
All’aperto con colture e mangimi ;
All’aperto: alimentati esclusivamente con colture biologiche e variegate con l’aggiunta di una successiva integrazione sempre biologica.
Solo nell’ultimo caso, e con la giusta varietà di colture , le chiocciole riescono a conferire un guscio dalla giusta durezza, una carne prelibata e una bava di altissima qualità .

“Ma cos’è la bava? Perché è cosi preziosa?”

Può sembrare bizzarra, invece è una delle sostanze funzionali più apprezzate fin dall’antica Grecia, dove da Ippocrate a Plinio il Vecchio ne apprezzavano i poteri cicatrizzanti.

Sono moltissimi gli studi e le pubblicazioni scientifiche sul mucopolisaccaride di lumaca (o bava) negli ultimi decenni: esiste una vera e propria letteratura su questo argomento, perchè la secrezione prodotta da questi simpatici molluschi di terra, viene utilizzata sia in campo cosmetico che farmaceutico in tutti i continenti del pianeta.

Una bava di buona qualità, ossia derivante da chiocciole ben alimentare , proprio come quelle di [CHIÒ], ed estratta con metodi che non ne compromettono la qualità, ha proprietà in grado di contrastare, in campo cosmetico:

rughe, desquamazione, acne, cicatrici, lesioni, smagliature, macchie della pelle .

 “Perchè una buona bava di lumaca è la regina delle sostanze funzionali?”

Questo ingrediente svolge un’azione riparatrice, rigenerante e cicatrizzante grazie ai particolari componenti presenti al suo interno, in particolare:

Allantoina → azione rigenerante, lenitiva, cicatrizzante, antirughe, antimacchie;
Elastina → azione nutritiva, idratante, antirughe;
Collagene → azione idratante, elasticizzante, rimpolpante, antirughe;
Acido Glicolico → azione esfoliante, levigante, purificante;
Mucopolisaccaridi → azione idratante , ristrutturante, antirughe, lenitiva;
vitamine → azione rigenerante,antirughe ,nutritiva; peptidi → azione rigenerante, purificante, antirughe, elasticizzante, rimpolpante.

LA LINEA COSMETICA [CHIÒ]: IL PRIMO PRODOTTO

Vi presentiamo dunque il primo cosmetico proposto da [CHIÒ]: una crema viso antiage adatta a tutti i tipi di pelle , dall’Inci corto e chiaro, con bava di lumaca ed altri principi attivi.  

INCI: aqua, helyx aspersa muller extract, helianthus annus seed oil, caprylic capryc trygliceride, glyceryl stearate SE**, cetearyl alcohol, butyrospermum parkii butter, hydrolyzed elastun, glycerin, tocopheryl acetate, sorbitol, sodium hyaluronate, citric acid, phenoxyethanol, parfum, ethylexylflycerin, phenethyl alcohol, caprylyl glycol, propanediol.

PREZZO: 39,90€ la confezione in flacone airless dal 50ml.

REPERIBILITà: online su Amazon ed in alcuni punti vendita fisici come Erboristeria Margherita a Sulmona, in boutique “Gardenia“, presso la Farmacia Argofarma .

 [CHIÒ] è una linea cosmetica made in Italy, con ingredienti in formula di origine 100% vegetale, crueltyfree, eco conscious, priva di parabeni, petrolati, siliconi, ogm, peg, allergeni e profumi di sintesi.

[CHIÒ] è il primo prodotto già in vendita, e noi #waatbgirls siamo impazienti di scoprire quali altri prodotti andranno a comporre questa linea, realizzata con cura, impegno ed amore. Come sempre, vi terremo aggiornati nella fase testing, e vi faremo partecipi delle nostre impressioni a riguardo!
A presto su Waatb!

 

 

 

 

You may also like...

2 Comments

  1. Marica says:

    E’ sempre interessante scoprire questi nuovi piccoli brand, le persone che li hanno creati e la loro storia! Grazie, ragazze!
    Mi piace il fatto che ci sia chiarezza su come vengono trattate le lumache e sulla loro alimentazione. Io però ho ancora quanche remora a comprare cosmetici a base di bava di lumaca, ma non per dubbi riguardo l’efficacia o sul trattamento delle lumache da parte di detemrinate aziende. Il mio dubbio deriva dal fatto che non so se la raccolta della bava, anche se eseguita con metodi il più naturale possibile, davvero non porti nessun disagio alle chiocciole. Ho letto cose discordanti in merito, perché a quanto pare la bava viene prodotta in situazioni di stress, e quindi mi domando se effettivamente spingere le chiocciole a produrre più bava di quanto sia naturale per loro non sia una forzatura da parte dell’uomo.
    Ovviamente questi sono solo miei pensieri, non vogliono affatto essere delle verità assolute, ma mi piacerebbe leggere qualcosa di definitivo a riguardo, sempre che sia possibile.

    1. waatb says:

      Marica cara, non possiamo che ringraziarti per il tuo desiderio di chiarezza ed approfondimento, sentiti libera di chiedere direttamente sul gruppo chiarimenti a riguardo! un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *