Ethical Fashion

Moda Sostenibile : Fils de Rêves

Poichè non si vive di sola cosmesi, e il nostro approccio alla sostenibilità riguarda la nostra vita a 360°, abbiamo deciso che potevamo fare di più anche a livello di abbigliamento. Continua quindi il nostro viaggio alla scoperta di piccoli brand Made in Italy che producono moda sostenibile.
Dopo Carolina Emme è il momento di Fils de Rêves, un piccolo marchio tutto italiano che si contraddistingue per le stoffe ricercate: una predilezione per i colori e le fantasie fiorate e con l’obiettivo di valorizzare la bellezza di ogni donna, esaltandone la personalità .

Chi è Valentina

Valentina Panisi è il cuore che si cela dietro Fils de Rêves. Cresciuta circondata da nonne sarte non poteva non essere anche lei contagiata da un ambiente così creativo. L’hanno ispirata così tanto che due dei suoi modelli di punta portano i loro nomi (Margherita ed Egle). Ed è così  che Valentina ha iniziato a cucire a 13 anni, quando si è iscritta alla scuola professionale ”Bonomi-Mazzolari” di Mantova, con indirizzo abbigliamento e moda.

Fils de Rêves è la sua piccola attività e si trova nella provincia di Mantova; nasce nel 2010, alla fine dei suoi studi alle scuole superiori. Il nome Fils de Rêves significa “fili di sogni”, e rappresenta i fili della trama del tessuto che si intrecciano con i sogni di Valentina, il sogno che si fonde con la realtà e si trasforma in abiti.

Partendo dal cartamodello, Valentina disegna personalmente tutti i modelli, e poi li confeziona nel suo piccolo ma curatissimo laboratorio.

Fils de Rêves

sostenibilità è creare capi che possono essere indossati 365 giorni all’anno, semplicemente cambiando e variando gli accessori a seconda delle stagioni o delle occasioni d’uso.

Il suo motto è : ”Fiori e colori senza stagioni”.

Valentina propone infatti capi che possono essere indossati 365 giorni all’anno, senza essere dimenticati nell’armadio per mesi, semplicemente cambiando e variando gli accessori a seconda delle stagioni o delle occasioni d’uso.

​Il suo obiettivo è quello di valorizzare la bellezza, esaltando la personalità di ogni donna : un’attenzione particolare è dedicata alla vestibilità dei capi, pratica, comoda e versatile. Le rifiniture sono curate, dal sapore sartoriale, il tutto con capi in taglia unica (dalla 38 alla 46 circa).

La maggior parte di scarti degli lavorazione del tessuto, vengono donati ad associazioni che creano accessori e devolvono il loro ricavato in beneficenza.

– Valentina, come é nata la tua passione e come possiamo legarla alla sostenibilità ambientale?
La mia passione per la moda, nasce fin da piccola. Sono cresciuta circondata da mamma e nonne sarte, adoravo giocare nelle loro stanze del cucito e perdermi tra fili, nastri e tessuti! Poi grazie alle scuole superiori professionali con indirizzo abbigliamento e moda ho proprio capito che questa era la strada che volevo percorrere anche come professione.
Possiamo legare il mio lavoro alla sostenibilità dicendo prima di tutto, che da qualche tempo a questa parte la maggior parte di scarti di lavorazione del tessuto, vengono donati ad associazioni che creano accessori e devolvono il loro ricavato in beneficenza.

– Che percorso di studi hai fatto? E quando ti sei accorta che potevi/volevi fare della tua passione un lavoro?
Ho frequentato le scuole superiori con indirizzo professionale abbigliamento e moda, sono diplomata come tecnico della moda, subito dopo la scuola ho iniziato a lavorare come apprendista modellista e nel mentre frequentavo corsi approfonditi di modellistica.
Ho capito che questa mia passione poteva diventare lavoro quando dopo ogni capo realizzato, ricevevo nuove richieste, e volevo farlo ad ogni costo. Sono sempre stata certa e sicura di quello che volevo raggiungere, avere un obbiettivo è stato fondamentale.

– Qual è il tuo capo di abbigliamento “must”, quello che non può mancare nel guardaroba di ogni donna?
A mio parere nel guardaroba di ogni donna, non può mancare una bella gonna, sono di parte, ma la mia gonna Marghe non può davvero mancare, segna e valorizza il punto vita, scivola morbida sui fianchi e roteando fa una bellissima ruota che vi farà sentire delle principesse 😊

Fils de Rêves

Ricordi il primo modello che hai realizzato?
Certo! Il mio primo modello, che è tutt’ora nelle mie collezioni, è la blusa, semplice, con la manica a kimono!

– Qual è invece quello che hai nel cuore?
Nel cuore ho la gonna Marghe, porta il nome della mia nonna, anche questo modello lo realizzo da sempre, è un capo in grado di vestire tutte le taglie, sta bene quasi in tutti i tessuti e ne vado molto fiera 😊

– Per la creazione delle nuove collezioni segui le tendenze della moda o ti lasci ispirare dal tuo gusto personale?
Per le nuove collezioni c’è sempre il mio gusto personale, ma soprattutto cerco sempre di tenere in considerazione le esigenze delle mie clienti, tuttavia amo la moda e mi piace tenere in considerazione anche le tendenze del momento 😉

– Quale sarà il colore must della collezione fw e il capo di punta?
i colori must per eccellenza di questa stagione sono il giallo e il viola, il mio capo di punta al momento è l’abito modello Valeria 😉

 

 

Le novità Fils de Rêves

Nello shop sono arrivate proprio in questi giorni un sacco di novità : le fasce turbante, in velluto e in morbida maglia di jersey, per ogni gusto!

Si aggiungono poi i nuovissimi cardigan in fantasia tartan, pensati come sempre per essere utilizzati in diversi modi: sia come cappottino da indossare con velocità e facilità per i brevi tragitti da casa/lavoro quando si è super in ritardo, che da indossare come cardigan. La versatilità che noi #waatbgirls amiamo tantissimo!

Per finire parliamo degli orecchini, che non sono realizzati da Valentina ma da un’altra bravissima artigiana : VALE RAKU. Sono realizzati in ceramica raku, una tecnica di cottura giapponese, in grado di esaltare l’armonia delle piccole cose, la bellezza nella semplicità e naturalezza delle forme.

 

Lo sapete, a noi piace sostenere questo tipo di realtà, e visto che il Natale si avvicina ricordatevi di Valentina e del suo negozio per farvi ( o per fare ) qualche regalo, che sia oltre bello anche sostenibile!

 

Fils de Rêves : websiteshopInstagramFacebook

You may also like...

4 Comments

  1. Marica says:

    Davvero bellissimi i modelli di Valentina, così come i colori utilizzati.
    Mi piace anche l’idea di sostenibilità che c’è alla base: i capi versatili ti permettono di comprare meno e meglio, che è quello che sto cercando di fare anche io da un po’ di tempo a questa parte!

    1. waatb says:

      Bravissima! sembrano azioni insignificanti, ma a lungo andare possono fare la differenza.

  2. Elena says:

    Partiamo dal fatto che Fils de Rêves è un nome bellissimo e davvero suggestivo!mi piacerebbe tanto aver imparato a cucire nella vita, ma ci vuole anche buon gusto e una creatività che certamente a questa ragazza non mancano!!sono davvero bellissimi i capi, sia per stampe che per colori!i miei più sentiti complimenti!

    1. waatb says:

      Sei sempre un dolcino tu ;-D comunque concordiamo con te, Valentina ha un talento incredibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *