Lifestyle

#waatbsummer: 10 libri da leggere in estate

Estate, tempo di vacanze, relax e divertimento. Tempo per ritrovarsi, magari leggendo un buon libro…quanti di voi apprezzano la lettura? Noi di Waatb amiamo i libri, sia in formato digitale che cartaceo-per cui, dobbiamo confessarlo, abbiamo una predilezione.

Per continuare a tenervi compagnia anche durante le vacanze, eccoci qui con un nuovo articolo, stavolta a dedicato a 10 titoli che, ne siamo certe, sapranno tenervi incollati fino all’ultima pagina!

“L’estate dell’innocenza”, di Clara Sanchez

Una storia delicata, che racconta la magia dell’infanzia attraverso gli occhi di Beatrice. Un romanzo di formazione, che racconta come ciò che abbiamo vissuto e appreso durante l’infanzia ci influenzi nelle nostre scelte future.

Un dipinto corale in cui si affacciano varie figure importanti nella vita della bambina, figure che le insegneranno molte cose sulla vita, segnando il passaggio ad una nuova consapevolezza.

“La libreria del tempo andato”, di Amy Mayerson

Un omaggio appassionato al mondo dei libri e dei lettori, un inno alla forza dei legami familiari e alla capacità dei libri di connetterci a noi stessi e alle persone che amiamo.

Una caccia al tesoro per Miranda, che riceve in eredità dallo zio una libreria, ed una serie di indizi che la guideranno alla scoperta di alcuni segreti di famiglia…

“Ninfa dormiente”, di Ilaria Tuti

Un thriller che trattiene il fiato fino all’ultima pagina: il commissario di polizia Teresa Battaglia è la protagonista , indomita ed acuta, di una nuova storia misteriosa, ambientata in una natura suggestiva e isolata.

Una serie di “cold case” che la coinvolgeranno totalmente, scuotendola in profondità, portando alla luce i fantasmi del passato e facendole mettere in discussione ogni certezza.

“Le signore in nero”, di Madeleine St John

Un femminismo acuto ed ironico sostiene la vita di tutte le donne protagoniste dei romanzi di questa autrice australiana, candidata al Man Booker Prize. Donne forti che inseguono i loro sogni, che cercano il loro posto nel mondo.

Ambientato nei meravigliosi Anni ’50, racconta la storia di 4 donne che cercano fortemente la loro indipendenza e che tra un party, nuovi abiti e confidenze, decideranno chi diventare nella vita.

“Animali come noi”, di Monica Pais ( Clinica Duemari)

Diventata famosa per aver salvato il cagnolino Palla, Monica Pais è la veterinaria più seguita sui social: nella Clinica Duemari, che dirige insieme al marito, vengono curati ed aiutati moltissimi animali che sono stati maltrattati, torturati o abbandonati.

In questo libro commovente, Monica racconta la sua storia ed il suo grande amore per gli animali.

“Semplicemente Perfetto”, di Jostein Gaarder

Un romanzo totalizzante, che affronta ogni aspetto dell’animo umano: la paura ed il coraggio, la devozione e la mancanza di fede, la scienza e le lettere, la morte e l’eros.

Una storia che si domanda la dimensione umana di fronte alla sconfinata perfezione dell’universo.

“Kafka sulla spiaggia”, di Murakami Haruki

Se non avete mai letto un libro di questo autore straordinario, dovete assolutamente rimediare: “Kafka sulla spiaggia” è un romanzo bizzarro, onirico, sognante, in cui la dimensione onirica si confonde con la realtà.

Temi importanti quali la morte e la vita stessa, il senso profondo di un destino che deve compiersi accompagnano la storia di Kafka e Nataka, in un divenire che cattura grazie ad una scrittura davvero suggestiva.

“Il ponte d’argilla”, di Markus Zusak

La storia dei fratelli Dunbar, cinque ragazzi costretti a vivere da soli e a definire da sé le regole della propria esistenza. Al centro di tutto Clay, l’unico che accetterà di riavvicinarsi al padre, per costruire con lui un ponte, concreto e metaforico allo stesso tempo.

Un affresco familiare raccontato con una scrittura asciutta e commovente al tempo stesso.

“Idi di Marzo” di Valerio Massimo Manfredi

Se non conoscete i libri di questo autore vi invitiamo a rimediare quanto prima: ” Idi di Marzo” è un romanzo storico che cattura ed affascinante, un appassionante giallo storico che racconta l’uccisione di Giulio Cesare.

E’ interessante leggerlo a distanza ravvicinata con “Cleopatra” di Alberto Angela, che oltre a parlarci della vita della Regina D’Egitto ci svela dettagli e luoghi riguardanti proprio le ultime ore di Giulio Cesare.

“La Famiglia Zero Rifiuti ( o quasi)”, di Jeremie Pichon

Come adottare davvero uno stile di vita sostenibile? Dal mese di settembre 2014 Jeremie e Benedicte, insieme ai due bambini Dia e Mali, decidono di fare nel concreto una scelta che possa influire sul benessere del pianeta: ridurre a zero ( o quasi) i rifiuti che producono in famiglia.

Cambiano abitudini, imparano ad acquistare consapevolmente, recuperano, riutilizzano, riciclano… il loro blog “Famille Zero Dechet” è uno dei più seguiti al mondo in fatto di ecosostenibilità.

You may also like...

2 Comments

  1. Marica says:

    Dei libri che avete proposto ho già letto solo La famiglia zero rifiuti e Kafka sulla spiaggia, che mi è piaciuto tantissimo.
    Mi avete dato un sacco di spunti per i libri da acquistare in futuro!

    1. waatb says:

      Se hai altri suggerimenti letterari non esitare a condividerli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *